Cappero selvatico - Agripantel

Vai ai contenuti

Menu principale:


IL CAPPERO SELVATICO DI SICILIA NASCE SPONTANEAMENTE
NEL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE—CAVE DI CUSA

Le Rocche di pietra con le piante del cappero
Fiore di cappero
Capperi
Cucunci

NOTIZIE SUL CAPPERO.
Il cappero del parco archeologico di Selinunte-Cave di Cusa cresce spontaneamente su terreni calcarei, pietra che fu utilizzata per costruire i templi di Selinunte. Il cappero selvatico non contaminato da insetticidi e diserbanti, è ricco di proteine, fibre e Sali minerali di ogni tipo (calcio, potassio, ferro, selenio, vitamine A,B,C,E,K,J), contiene molta “quercitina”, un antiossidante naturale, che svolge importanti funzioni benefiche per il nostro organismo.

PIETANZA VEGETARIANA
Il pesto di capperi è un condimento fresco per primi piatti o per farcire crostini di pane e tartine. Nella nostra ricetta abbiamo preparato il pesto di capperi, unendo all’ingrediente principale, mandorle, aglio, peperoncino, basilico, menta e pecorino stagionato.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu